“Obesità, catastrofe sociale”: ecco come si può fare prevenzione

Una castastrofe che finisce con il pesare non solo sulla sanità, ma anche sugli assetti sociali. L’obesità è una patologia grave, troppo spesso sottovalutata perché legata a stili di vita non corretti. Ieri alla vigilia dell’Obesity day indetto dall’ospedale Moscati di Avellino vi abbiamo anticipato cifre e numeri sull’incidenza in Irpinia – un bambino su tre è sovrappeso, il 43% di ragazzini e anziani è oltre i limiti – oggi spazio alle visite gratuite e agli interventi di politiche attive sul fronte della prevenzione. Nel reparto di Dietologia e nutrizione clinica l’approccio con pazienti e familiari, nell’aula magna di contrada Amoretta il confronto con studenti, docenti e dirigenti scolastici. Dalla regione arriva la proposta di fondi per quei comuni che puntano su cibi sani e biologici nelle mensa scolastiche.

I commenti sono chiusi.