Gli ex operai Isochimica: “Mandateci in pensione, stiamo morendo”

Subito in pensione tutti, indipendentemente dall’attuale status lavoratorivo e dai contributi versati. Da vivere ci resta ancora poco e desideriamo trascorre questo ultimo scorcio nel migliore dei modi. Gli ex operai isochimica, quei 40 – tutti avvelenati dall’amianto – rimasti fuori da sempre anche dalle ultime disposizione delle legge di stabilità hanno incontrato la parlamentare cinque stelle, Maria Pallini. Pronto un emendamento da inserito del decreto Semplificazione il cui iter di approvazione parte da metà mese al Senato.

I commenti sono chiusi.