Il pregiato olio irpino a rischio: tracollo produzione, sos al Governo

Sono tornati a Roma, sono tornati a protestare in piazza anche i produttori irpini di olio, una delle eccellenze del territorio. Era già accaduto qualche mese fa ed ora il copione si è ripetuto, amplificato anche dalla protesta del latte da parte dei pastoridi sardi che coinvolge indirettamente anche i nostri territori. Meno 60% di produzione: un tracollo per il comparto olivicolo della nostra provincia.

I commenti sono chiusi.