Severino conclusa, Carlo Iannace rientra in consiglio regionale

Nuova staffetta in consiglio regionale, Carlo Iannace rientra da consigliere. I suoi legali lo scorso venerdì 22 marzo hanno presentato la richiesta di reintegro nel consiglio regionale della Campania. Il prossimo venerdì 29 marzo all’ordine del giorno della nuova assise regionale e prevista la ratifica e dunque il suo reintegro.

Il chirurgo, a seguito della condanna nel processo Welfare, era stato sospeso dalla carica di consigliere regionale per effetto della legge Severino. Quattro mesi fa sono decorsi i 18 mesi di interdizione previsti dalla norma, ora la richiesta di reintegro spalanca di nuovo le porte del consiglio regionale a Iannace, che torna a riprendersi il posto occupato da Francesco Todisco, che fino ad oggi lo aveva sostituito egregiamente.

I commenti sono chiusi.