Ariano, voti al Governo per il Tribunale. Franza inciampa sul Puc. Sciolta la seduta.

Il consiglio comunale di Ariano ha approvato all’unanimità un deliberato  in cui si sollecita il Governo a rivedere la legge sul riordino delle circoscrizioni giudiziarie e a riaprire  i 31 Tribunali  soppressi nel 2012 . Dopo la relazione della consigliera Raffaela Manduzio ,che ha richiesto la trattazione dell’argomento, l’intervento del Presidente del coordinamento nazionale dei fori soppressi , Giuseppe Agnusdei. Dal 21 ottobre cominciano le audizioni con la commissione interparlamentare che valuterà i singoli casi. Ariano dovrà farsi trovare con una proposta percorribile. Il consiglio ha poi affrontato l’argomento  dell’adeguamento del Puc al PTCP . Su questo tema si è registrato il primo vero sgambetto della maggioranza relativa all’amministrazione Franza . 8 voti favorevoli alla proposta dell’ex Gambacorta, 7 contrari. L’anatra zoppa si fa sentire sulle questioni più importanti. Sindaco e giunta hanno abbandonato l’aula, la seduta è stata sciolta per mancanza di numero legale.

(interviste a Giuseppe Agnusdei e Carmine Monaco)

I commenti sono chiusi.