Sidigas, ok dalla procura per le trattative anti-fallimento

Niente concordato: la Sidigas, di comune accordo con la procura, tenta la strada dell’accordo di ristrutturazione dei debiti. La strategia serve per prendere ulteriore tempo per portare avanti le trattative di vendita delle reti, concessioni e anche dell’intera società: Italgas, Acea e il fondo F2I continuano a rilanciare le offerte. Calcio e basket, non cambia nulla: ogni giorno può essere quello buono per l’eventuale vendita

I commenti sono chiusi.