Difesa Grande, scontro tra Comune di Ariano e Asi Dev sulla bonifica.

La bonifica della discarica di Difesa Grande   è stata al centro della conferenza dei servizi che si è tenuta ad Avellino alla presenza del sindaco Enrico Franza , del consigliere di opposizione Pasquale Puorro , dei rappresentanti di Asi Dev, Regione e Arpac  .All’esame alcune integrazioni progettuali  richieste all’Asi Dev nell’ultimo tavolo,  quando il comune di Ariano , con l’allora sindaco Gambacorta,  sollevò dei dubbi e delle perplessità su alcuni  aspetti del progetto di messa in sicurezza della vecchia discarica .I dubbi riguardavano in particolare le procedure da attuare per il livellamento  dei rifiuti nelle vasche . Il comune aveva proposto l’utlizzo di materiale inerte, così come disposto dal decreto di chiursura della discarica , l’Asi Dev invece,ancora nella riunione di  oggi, ha proposto l’utilizzo  di materiale biostabilizzato derivante dagli impianti di compostaggio . In base ai progetti presentati  ci sarebbe bisogno di altri 100.000 metri cubi  di materiale per sagomare le vasche. La regione ha accolto le istanze del comune di Ariano ma l’Asi Dev ha annunciato di fare opposizione ad eventuali delibere. Intanto la vicenda anima lo scontro politico locale.

I commenti sono chiusi.