Prescrizione, sciopero degli avvocati penalisti

Sciopero degli avvocati penalisti di Avellino fino al 6 dicembre, contro l’imminente riforma sulla prescrizione. Dal primo gennaio si prevede lo stop della decorrenza dei termini di prescrizione dopo la sentenza di primo grado, sia nel caso di condanna che di assoluzione, allungando potenzialmente in maniera indefinita la durata del processo. La riforma preoccupa i penalisti. Non si garantirebbe, sia agli imputati che alla vittima di un reato, un processo in grado di rispettare una “ragionevole durata” come previsto dall’articolo 111 della Costituzione.

I commenti sono chiusi.