Grottaminarda, altri cittadini cinesi segnalati alle autorità in via precauzionale

Il primo cittadino di Grottaminarda, Angelo Cobino, in qualità di autorità sanitaria locale ha segnalato ai Carabinieri, al Direttore generale dell’Asl Maria Morgante , al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria e alla Dirigente scolastica dell’istituto Comprensivo San Tommaso D’Aquino , seguendo le direttive delle circolari diramate dal Ministero della Salute, il rientro dalla Cina di uno o più componenti un nucleo familiare residente a Grottaminarda, ai fini dell’adozione delle misure di profilassi necessarie ai sensi della normativa vigente. Della questione è stato avvisato anche il medico curante .SI tratta, precisa il sindaco Angelo Cobino, di iniziative puramente precauzionali poichè non c’è alcun motivo di allarme.

I commenti sono chiusi.