Morte Antonio, Festa non si nasconde: “Difficoltà nei servizi sociali”

Dopo la morte di Antonio Pugliese, confronto serrato nella stanza del sindaco con i responsabili dei servizi sociali e del piano di zona. “Al momento abbiamo poco personale e poca programmazione, la svolta con l’azienda consortile”. Ma intanto la povera gente muore di burocrazia e di cattiva programmazione

I commenti sono chiusi.