Pdz, i sindaci si piegano al diktat di Festa: tutto resta come sempre

Dalle urla alla tregua: la tempesta scatenata dai primi cittadini si esaurisce in un bicchier d’acqua. Un anno perso, azienda consortile in alto mare, un contenzioso pronto a finire in tribunale: ecco “il cambio di passo” nelle politiche sociali

I commenti sono chiusi.