Mercato: nè Campo Genova nè il piazzale stadio, il gran pasticcio del sindaco Festa

Il mercato bisettimanale di Avellino resta fermo. Il Tar ha sospeso sia Campo Genova, perché servono le verifiche Nas e Arpac sull’eventuale presenza di elementi inquinanti, sia il piazzale dello Stadio, dove mancano le autorizzazioni sanitarie. Un gran pasticcio firmato dal sindaco Festa

I commenti sono chiusi.