“Un atto delinquenziale di assoluta gravità”

“Un atto delinquenziale di assoluta gravità”. A parlare è Maria Antonietta D’Urso dirigente del settore formazione e lavoro della Regione Campania arrivata ad Avellino per constatare i danni dopo la deflagrazione al centro per l’impiego di via Pescatori. Uno scoppio che è riuscita a mandare in frantumi la vetrata. Ed il sindaco di Avellino Gianluca Festa esprime fiducia nell’operato delle forze dell’ordine

I commenti sono chiusi.