“Movida, dalle 22.00 valgono i divieti della Regione Campania”

Movida, incrocio di ordinanze. Da un lato quella firmata dal sindaco di Avellino Gianluca Festa. Dall’altro il provvedimento firmato dal governatore Vincenzo De Luca. Il punto di contatto: la possibilità per attività come bar e pizzerie di restare aperti fino all’una di notte. Il primo cittadino di Avellino: “Resta l’istituzione dell’isola pedonale. E l’asporto con il monouso. Dalle 22.00 valgono le disposizione della Regione Campania”

I commenti sono chiusi.