Dopo l’ok a Caldoro non si spengono le polemiche tra Lega e Forza Italia

Dopo aver sciolto il nodo sulla candidatura a presidente, Lega e Forza Italia continuano a beccarsi. Questa volta sono le liste a scatenare il problema: il Carroccio non vuole impresentabili, gli azzurri sposano la linea garantista e dopo aver notato la presenza al tavolo a Napoli di Sabino Morano accanto a Caldoro, invitano gli alleati a guardarsi in casa propria

I commenti sono chiusi.