Manna- Tre Torri- Camporeale, il rischio di un’altra incompiuta

Doveva essere la continuazione della Contursi -Lioni -Grottaminarda che passando da Ariano, Camporealee  Faeto avrebbe collegato l’Irpinia con Termoli . Oggi è diventata la bretella Manna Tre Torri Cardito , un’opera che deturperà  l’ambiente perché prevede viadotti e gallerie e non servirà a risolvere l’annoso problema di Ariano,  il traffico  di Cardito  perché dallo svincolo dell’Orneta la bretella andrebbe ad innescarsi sulla statale 90 proprio nel cuore di Cardito senza bypassarlo. Di questa strada si parla da circa 20 anni, il progetto risale al  2002 mentre i lavori furono appaltati  nel 2007e dovevano essere completati nel 2016 ma non sono mai cominciati  anche per lo stop dovuto ad una serie di contenziosi tra ditte. Quattro chilometri di strada extraurbana , 27 milioni di euro per realizzarli , 36 i milioni stanziati per l’intera tratta fino a Camporeale , insufficienti per realizzarla . Si rischia l’ennesima incompiuta.

I commenti sono chiusi.