Ravello Festival, domani si comincia nel segno di Morricone

Tutto pronto per l’inaugurazione della 68esima edizione del Ravello Festival.
Sospeso fra cielo e mare, sul palcoscenico del Belvedere di Villa Rufolo, sabato alle 20:30 andrà in scena “Morricone dirige Morricone” il primo commovente omaggio al maestro Premio Oscar, dopo la sua scomparsa

Sarà proprio suo figlio Andrea a dirigere La Roma Sinfonietta, l’orchestra che ha accompagnato il maestro in tanti memorabili concerti.

Sullo sfondo del Camino degli Dei si materializzeranno  agli occhi degli spettatori le scene di film che hanno fatto la storia del cinema. Dal Giovane Noodles di “C’era una volta in America”, ai contadini della Bassa Padana di Bertolucci. Rivedremo Novecento, il leggendario pianista sull’oceano e saremo tutti Salvatores, bambino, giovane e soprattutto adulto.
Sabato ogni spettatore avrà il suo Nuovo Cinema Paradiso nell’estasi di Ravello .

Vista la limitatezza della platea, sarà possibile assistere ai concerti anche in Piazza Duomo grazie all’installazione di un maxi schermo. Per raggiungere anche gli appassionati più lontani ogni appuntamento sarà disponibile sul sito ufficiale ravellofestival.com dal giorno successivo ad ogni evento.

Questo perché come sostengono Fondazione Ravello e Regione Campania: “La cultura rimane un bene primario”.

I commenti sono chiusi.