Avellino, l’opera sociale Roseto compie cinquant’anni

L’opera sociale Roseto di Avellino compie cinquant’anni. L’otto settembre del 1970 la posa della prima pietra. Un evento che è stato ricordato con la celebrazione di una santa messa officiata dal vescovo di Avellino monsignor Arturo Aiello ed il ministro provinciale dei frati cappuccini fra gianluca Savarese

I commenti sono chiusi.