Emergenza coronavirus, due decessi in Irpinia

Al covid hospital del Moscati è morto un 75enne di Montemarano. L’uomo era ricoverato dallo scorso 2 gennaio in terapia subintensiva e il 7 era stato trasferito in terapia intensiva. Al Frangipane di Ariano irpino è morto un 84enne di Flumeri, ricoverato in Terapia Intensiva

Emergenza coronvirus, due decessi in Irpinia. Al covid hospital del Moscati è morto un 75enne di Montemarano. L’uomo era ricoverato dallo scorso 2 gennaio in terapia subintensiva e il 7 era stato trasferito in terapia intensiva. Al Frangipane di Ariano irpino è morto un 84enne di Flumeri, ricoverato in Terapia Intensiva. Il bollettino dell’Asl riporta 38 nuovi positivi nelle ultime 24 ore, riscontrati su 577 tamponi processati: percentuale tra tamponi e positivi al 6,5%, dunque in aumento rispetto alle medie delle prime due settimane di gennaio. 6 contagi ad Ariano Irpino, 4  a Chiusano San Domenico, 3 nel capoluogo i dati più rilevanti. Sei nuovi positivi a Montoro, tra questi un bimbo di soli due anni e un ragazzino in età scolare. Ci sono intanto i dati ufficialo dello screening promosso dall’Asl di Avellino sulla popolazione di San Martino Valle Caudina. Su circa 140 tamponi molecolari effettuati, sono risultate positive 13 persone. Ad oggi a San Martino Valle Caudina ci sono 48 contagiati. Il primo cittadino ha deciso di tenere chiuse le scuole fino a sabato 30 gennaio. In regione Campania sono 754 i nuovi positivi su 8384 test effettuati

I commenti sono chiusi.