Uomo del baianese picchiato e minacciato ripetutamente: arrestati due 20enni del Mandamento

Colpito più volte da due giovani residenti rispettivamente a Mugnano e Sirignano, l'uomo ha avuto bisogno di cure mediche: intervenuti i Carabinieri su segnalazione della Procura di Avellino

I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno arrestato un 22enne di Mugnano del Cardinale ed un 25enne di Sirignano, rei di lesioni personali, minaccia, furto, violazione di domicilio e danneggiamento.

I militari, su mandato della Procura della Repubblica di Avellino, hanno ricostruito l’intera vicenda dove  un uomo del Mandamento baianese era divenuto vittima dei due soggetti che, per futili motivi scaturiti verosimilmente da pregressi rancori e dissidi, avrebbero in più occasioni aggredito fisicamente il malcapitato il quale, per le lesioni subite, era più volte ricorso alle cure mediche.

I due criminali su ordine dell’Autorità Giudiziara sono agli arresti domiciliari già dal pomeriggio di ieri.

 

I commenti sono chiusi.