Covid, muore un altro under 50. Nelle ultime 24 ore 35 positivi su 560 tamponi

Dopo il caso di Montoro nel giorno di pasqua, muore di Covid un altro under 50, a riprova che l’età media dei decessi si sta abbassando. La vittima era di Montemiletto. Il ricordo commosso del primo cittadino

Emergenza covid, in Irpinia 35 nuovi contagi e 560 tamponi analizzati. Il tasso di positività è al 6.25%. Questi i numeri del bollettino dell’Asl Avellino. Il virus circola in 19 comuni. 4 casi ad Ariano irpino. Stesso numero di positivi ad Avellino, Santa Lucia di Serino e Torre le Nocelle. 3 casi ad Avella. 2 a Mugnano del cardinale e nel comune di Quadrelle.

Sul fronte dei decessi, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati è morto un paziente di 48 anni di Montemiletto, ricoverato dal 28 febbraio e in terapia intensiva dal 5 marzo. Il Ricordo commosso del sindaco Massimiliano Minichiello: “Caro Gerardo, ti voglio salutare con gli ultimi messaggi scambiati nei primi giorni di terapia intensiva, in ospedale. Nonostante lo stato di difficoltà, non hai mai perso il solito umore, che ti ha sempre distinto. Purtroppo questa brutta partita, stavolta, non sei riuscito a vincerla. Che la terra ti sia lieve, grande amico di tutti”.

Sempre alti i ricoveri nelle strutture ospedaliere irpine: 82 i pazienti in cura al Moscati, 40 al Frangipane, si riempiono i posti in terapia intensiva, a causa dell’aggravamento della malattia dei degenti, 10 i posti letto occupati nell’ospedale di Avellino, 6 su 7 disponibili ad Ariano

I commenti sono chiusi.