Montoro, nasce il “Sistema Valle dell’Irno”.

Un patto tra comuni. L’obiettivo: mettere in rete le risorse ambientali, culturali ed enogastronomiche dei singoli territori. La crisi economica legata all’emergenza covid ha colpito duramente il comparto turistico, dell’accoglienza, e della ristorazione della Valle dell’Irno.

Montoro, nasce il “Sistema Valle dell’Irno”. Un patto che lega il comune irpino a quelli di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Fisciano, Mercato San Severino, Pellezzano e Siano in provincia di Salerno. L’obiettivo: mettere in rete le risorse ambientali, culturali ed enogastronomiche dei singoli territori.

La crisi economica legata all’emergenza covid ha colpito duramente il comparto turistico, dell’accoglienza, e della ristorazione della Valle dell’Irno. Da qui l’idea di attivare iniziative di promozione del territorio.

Gli strumenti che saranno messi in campo vanno dalla creazione di percorsi da trekking, allo sviluppo di visite tematiche ai conventi ed ai santuari della zona, all’attivazione di un cartellone di eventi estivi che coinvolga tutti i comuni della valle dell’Irno. Per culminare nel Maggio dell’Irno con week end tematici dedicati alla visita dei territori.

I commenti sono chiusi.