Fino ad ora è la quarta estate più calda dal 1884

Lo dicono i dati dell'Osservatorio meteorologico di Montevergine

Con due gradi e mezzo in più rispetto alla media stagionale, l’estate 2021 si presenta come la quarta più calda dal lontano 1884 ad oggi. Lo dicono i dati dell’Osservatorio meteorologico di Montevergine. Tutto questo nonostante la brusca inversione di tendenza con pioggia e temperature freddine che ha accompagnato lo scorso week end e l’avvio della settimana. Le precipitazioni hanno almeno contribuito a spezzare l’anomalia che aveva caratterizzato la tarda primavera e l’avvio dell’estate: periodo praticamente a secco. Caldo record e violente tempeste: altri elementi che, secondo gli esperti, sono da ascrivere al fenomeno del surriscaldamento globale che è poi alla base dei cambiamenti climatici. Secondo la Coldiretti, che ha analizzato le cifre fornite dal Cnr, il mese di giugno 2021 si classifica fino ad ora dal punto di vista climatologico come il secondo più caldo in Europa ed è al quarto posto a livello mondiale.

I commenti sono chiusi.