L’Irpinia ristagna in mille problemi e la politica pensa alle “provinciali”

L'Irpinia ristagna in mille problemi e la politica politicante non trova di meglio da fare, appena chiuse le amministrative, che pensare alla prossima tornata elettorale. Poi ci si meraviglia dell'alto indice di astensionismo. E intanto il commissario del Pd ci annuncia la conta congressuale di via Tagliamento: non aspettavamo altro

I commenti sono chiusi.