Elezioni provinciali, appello per schieramento progressista

Lettera aperta firmata dai consiglieri comunali che si rifanno a Sinistra italiana

Alcuni consiglieri comunali hanno preso l’iniziativa per un confronto tra amministratori locali e forze politiche per costruire all’Ente Provincia uno schieramento progressista che si confronti con il centrodestra, al di fuori di logiche trasformistiche e consociative che hanno caratterizzato negli ultimi anni la conduzione dell’ente. Lo si legge in una nota a firma di Amalio Santoro, Domenico Fruncillo, Giuseppe Pedoto, Carmine Acierno, Salvatore Sicuranza, Angelina Spinelli e Giuseppe Moricola
I firmatari ritengono questo passaggio fondamentale e preliminare per restituire protagonismo e incisività all’azione della Provincia, nella chiarezza delle posizioni politiche e di precise opzioni programmatiche, soprattutto sui grandi temi che interessano l’Irpinia. L’appello dei firmatari chiama ad un confronto pubblico amministratori e politici che si richiamano ai valori del riformismo democratico. L’appuntamento è fissato per mercoledi 3 novembre alle ore 17 al circolo della stampa di Avellino.

I commenti sono chiusi.