La vita a Borgo Ferrovia tra ironia e realtà, al cinema la prima puntata della serie avellinese

In prima assoluta al Multisala Partenio, giovedì sera alle ore 21.00, la proiezione di "Popolarmente accasati" la prima produzione cinematografica del Teatro d’Europa ambientata a Borgo Ferrovia, con attori professionisti ma anche abitanti del quartiere

Un esperimento di rilettura sociale del reale ma anche una sorta di analisi spassionata della vita in periferia: “Popolarmente accasati” è la prima sit-com prodotta dal Teatro d’Europa.

La comicità che sottende questo progetto cinematografico è volutamente venata da spunti amari ed ironici non giudicanti e mai tesi a stigmatizzare un’area e i suoi abitanti.

Le scene sono state girate in via Francesco Tedesco e il cast è composto da attori professionisti del territorio ma vede anche la partecipazione degli stessi abitanti del quartiere.

Soggetto, sceneggiatura e regia sono a cura di Angela Caterina che è stata supportata da un nutrito staff tecnico guidato da Franco Cavaliere come direttore della fotografia.

L’appuntamento con la proiezione del primo episodio è alle 21:00 giovedì 25 novembre al Multisala Partenio di Avellino, l’ingresso è libero previa prenotazione.

I commenti sono chiusi.