Ariano, navette Cardito- Centro storico per lo shopping natalizio

La proposta è di Confcommercio per rilanciare l’economia della città . In più silos Calvario gratuito negli orari di apertura dei negozi

Con l’incognita covid ancora a pesare sul destino dei cittadini  ma nella consapevolezza di non potersi più permettere un lockdown come quello dello scorso anno, Ariano, secondo comune irpino, si prepara al periodo natalizio. I commercianti sperano nel recupero di quanto perduto nei tristi mesi di forti restrizioni e chiusure  ma non si affidano al destino e chiedono all’amministrazione comunale di organizzare già da adesso la corsa allo shopping con dispositivi in grado di incentivarlo ed incoraggiare i possibili acquirenti. E’ Confcommercio a scendere in campo  e a chiedere  a sindaco e vice sindaco , con tanto di missiva,  la istituzione, nei fine settimana  di  servizi navetta pomeridiani, a partire da sabato 4 dicembre  fino al 6 gennaio. Il servizio dovrebbe collegare più agevolmente la zona di Cardito con il centro Storico di Ariano  riducendo il numnero di automobili su strada. Confcommercio chiede anche  che nei fine settimana e negli orari di apertura dei negozi, il silos parcheggio di località Calvario sia gratuito. Proposte che andranno valutate  insieme agli amministratori, ha puntualizzato Nicola Grasso  responsabile Confcommercio di Ariano Irpino anche se ci sarebbe già la disponibilità degli stessi a portare l’argomento in giunta per le necessario valutazioni.

I commenti sono chiusi.