Nella giornata contro la violenza sulle donne il primo appuntamento di “Libriamo la città”

Valeria Parrella, scrittrice e giornalista napoletana, con la presentazione del suo libro “Quel tipo di donna”, proprio durante la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ha dato il via a “Libriamo la città” la rassegna dedicata alla lettura in memoria di Tonino Petrozziello

Inizia durante la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e non è un caso, la prima edizione di “Libriamo la città”, la rassegna dedicata a Tonino Petrozziello, ha un taglio decisamente al femminile.

La prima ospite Valeria Parrella, scrittrice e giornalista napoletana, ha presentato ieri il suo ultimo libro “Quel tipo di donna” un romanzo ispirato ad una storia vera che affronta i temi del viaggio, dell’amicizia e soprattutto della solidarietà tra donne.

L’autrice poi ha posto l’accento sulle enormi difficoltà che una donna alle prese con un marito violento debba affrontare.

A suo parere a mancare non è soltanto l’efficienza dei servizi di prossimità e delle istituzioni, per sradicare il fenomeno dalla base bisogna partire da un percorso di educazione sentimentale.

I commenti sono chiusi.