Nuovi libri e digitalizzazione della Biblioteca. Grottaminarda investe sulla cultura

350 nuovi volumi per la Biblioteca “Sanini” grazie ad un finanziamento del Ministero della Cultura. Presenti sezioni dedicate a chi ha difficoltà nell'apprendimento e alla cultura irpina

Investire nella cultura e nel patrimonio  librario vuol dire creare ricchezza e lavoro, vuol dire creare generazioni in grado di competere con la globalizzazione. Lo ha capito bene l’amministrazione comunale di Grottaminarda con  l’assessora alla Pubblica Istruzione , Marilisa Grillo, pronta ad intercettare fondi e finanziamenti sia europei che ministeriali per realizzare una biblioteca comunale competitiva e ben assortita: da oggi la Biblioteca “Sanini” può contare su un patrimonio di  circa 5800 libri con alcune sezioni particolari.

(intervista a Marilisa Grillo)

I commenti sono chiusi.