Inquilini di via Tedesco, Buon Natale!

Il sindaco Festa questa volta è riuscito a mantenere la promessa: domani saranno consegnate le chiavi dei nuovi alloggi agli aventi diritto

Sul fil di lana si è compiuto alla fine il miracolo di Natale per gli inquilini delle case popolari di via Tedesco. In extremis è infatti arrivato il via libera dagli enti preposti per la Scia, gli allacci di gas e acqua sono stati effettuati, i collaudi completati: le nuove case sono pronte alla consegna.

Sarà il sindaco Festa, probabilmente già domani, a portare personalmente le chiavi di casa agli aventi diritto, che da 40 anni vivono all’interno dei prefabbricati post terremoto. Al terzo anno, le promesse sono state finalmente mantenute. Certo, c’è da sottolineare che l’accesso ai garage è impraticabile e c’è un cantiere da completare nei cortili dietro le case, lavori da 150mila ancora da appaltare, ma dentro le case sono fatte e finite ed abitabili: gli inquilini potranno trasferirsi i prossimi giorni.

Resta anche la diffidenza, espressa perfino dal sindaco, sul progetto originale (si notano già infiltrazioni all’esterno e tocca incrociare le dita affinché non emergano gli stessi problemi delle nuove case di via Imbimbo). Ma finalmente gli inquilini e la città possono chiudere un capitolo del post sisma e guardare avanti con più dignità.

I commenti sono chiusi.