Costringe ad atti sessuali coetaneo e lo ricatta coi video, arrestato 26enne di Pietrastornina

Gli avrebbe puntato un coltello contro e poi obbligato ad atti sessuali. E dopo averlo filmato lo avrebbe ricattato per ottenere soldi. Finisce in carcere un 26enne di Pietrastornina con l’accusa di violenza sessuale ed estorsione

I commenti sono chiusi.