Ariano, crollano i solai di vecchi ruderi in centro . I residenti: il comune intervenga!

L'ennesimo crollo di un solaio ha riacceso i riflettori sulla messa in sicurezza di molte zone del centro storico. Santosuosso: " Necessaria una seria politica di riqualificazione "

Crollano i solai dei vecchi ruderi abbandonati nel centro storico di Ariano ed i residenti lanciano l’ennesimo SOS: l’ultimo crollo in via Annunziata- Conservatorio, zona Russo Anzani, dove abitazioni ristrutturate ed abitate devono fare i conti con strutture abbandonate da anni  pericolose  e a rischio crollo . Una situazione diffusa nel centro storico dove , nonostante le continue allerte ,negli ultimi anni non si è intervenuti con una seria  politica di riqualificazione e messa in sicurezza dei fabbricati abbandonati e pericolanti.  Ma chi abita nei dintorni, al di là del decoro urbano che è praticamente inesistente, teme per la propria incolumità  e chiede all’amministrazione la linea dura nei confronti dei proprietari inadempienti, prima che sia troppo tardi.  Le soluzioni  ci sono dice Antonio Santosuosso, Presidente provinciale dell’Ordine dei Geometri, ma  occorre fare presto.

(intervista ad Antonio Santosuosso)

I commenti sono chiusi.