“Industrie in montagna, la scommessa è stata vinta”

Per Confindustria capitolo chiuso

La storia fa sempre il suo corso, ma almeno per ora il capitolo è chiuso: conti alla mano, valutazione sul campo fatte, il cosiddetto processo di industrializzazione in montagna a partire da quanto fatto negli anni settanta già a Pianodardine rappresenta una scommessa vinta. Parola di Confindustria. E’ stato il presidente provinciale De Vizia ad affermarlo nel ricordare la figura di Ciriaco De Mita durante i lavori dell’assemblea nazionale dell’associazione.

I commenti sono chiusi.