Schede elettorali, pubblicati i fac simile. Domenica si vota

Pubblicati dal Ministero dell’Interno i fac simile della scheda elettorale per Camera e Senato. Si vota in un solo giorno domenica 25 settembre, dalle ore 7 alle ore 23 con lo scrutinio nella notte. Come si vota

Restano con oggi cinque giorni di campagna elettorale per le elezioni politiche. Domenica 25 settembre i seggi saranno aperti dalle ore 7 alle 23, per il rinnovo della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Il Ministero dell’Interno ha pubblicato i fac simile delle due schede elettorali, una per la Camera, l’altra per il Senato, con cui il corpo elettorale sceglierà i 400 deputati e i 200 senatori che costituiranno il nuovo Parlamento. I modelli delle due schede sono identici. Recano il nome del candidato nel collegio uninominale e, per il collegio plurinominale, il contrassegno di ciascuna lista o delle liste in coalizione ad esso collegate. A fianco sono stampati i nominativi dei relativi candidati nel collegio plurinominale. Il voto è espresso tracciando un segno sul rettangolo contenente il contrassegno della lista, che vale anche per il candidato uninominale collegato. Il voto espresso tracciando un segno sul nome del candidato uninominale collegato a più liste in coalizione viene ripartito tra le liste in proporzione ai loro voti ottenuti nel collegio uninominale. Le modalità di voto sono riportate anche nella parte esterna della scheda elettorale Lo scrutinio inizierà alla chiusura dei seggi e proseguirà per tutta la notte, fino ai risultati definitivi.

I commenti sono chiusi.